NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Flaminia Ruggiero

Flaminia Ruggiero

 

Autore della rubrica "Eyes Wide Shoot!"
1986, vive a Roma
mail: redazione@cinemabendato.it (@FlaminiaRuggiero)

 

 

 

Mi sono sempre ritrovata molto in una frase della Merini che dice: "attualmente non mi conosco", ma volendo guardare al passato direi che sono una a cui piacciono da morire i puntini sospensivi. E per questo li applico anche alla vita. Cullarmi tra l'essere e la potenza d'essere è sempre stato il mio forte. Qualcuno giurerebbe il debole. Così ho imparato a fare del relativismo la mia filosofia di sopravvivenza. Di fronte ad un calice di buon rosso non disdegno disquisizioni di carattere escatologico. Amo la materia umana. La trovo fonte inesauribile di ispirazione. E ancor di più amo i personaggi che la animano... lo strano mondo che racchiudono. Le pose che assumono. I discorsi con cui investono il creato aumentandone sproporzionatamente l'entropia. Dopo l'ossigeno la musica è una di quelle astrattezze senza la quale non potrei vivere. Dicono di me che sono una donna da sposare perché di fronte ad un frigo semivuoto non mi avvilisco e trovo sempre il modo per preparare qualcosa da mangiare. Detesto l'ottusità di chi vuole sempre aver ragione. Non ho alcun pregiudizio e non oppongo resistenza a qualsivoglia forma d'Arte intesa come provocazione, mezzo d'espressione o rappresentazione di bellezza [in senso lato, stretto e ristretto, proprio come il caffè, che quando è fatto "comesideve" sa diventare un capolavoro]. Subisco piuttosto volentieri il fascino della Letteratura, della Poesia, del Teatro, del Cinema, delle Arti figurative tutte. Nonostante sappia benissimo che "l'essentiel est invisible pour les yeux". Ecco, mi sarebbe piaciuto tanto conoscere il francese abbastanza da avere il privilegio di vedere i film di Godard in lingua originale. E lo svedese, per quelli di Bergman. Il portoghese invece per leggere Pessoa. Un giorno andrò in giro per il mondo con la mia macchina fotografica a fermare il tempo su piccoli rettangoli di pixel. Non ho studiato fotografia, ma una marea di Chimica alla facoltà di Farmacia... quindi più probabilmente mi ritroverò a dispensare farmaci generici e consigli dettagliati su come assumerli. Cosa dire? Che va bene così e neppure tanto mi dispiace... basta che funzioni!

 

» ideals

 


Togliamo le bende al cinema.

Togliamoci le bende.

» sponsor



 
    

 

 

 

 

» about

 

Cinema Bendato

Manifesto

Redazione

Facebook

Twitter

Credits

Link

 

Contattaci

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.