NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

500 film che possono cambiare il mondo

Scritto da Cinema Bendato

Il cinema è un occhio aperto sul mondo.

Joseph Bédier 
 

Un'immagine vale più di mille parole. Quante volte l'abbiamo sentita questa frase? Quante volte guardando un film la nostra mente vaga tra i pensieri e costruisce un concetto, un'idea? Quante volte ci si ritrova sconcertati più da un'immagine che da una frase letta da qualche parte?.

I nostri occhi sono capaci di assorbire milioni e milioni di immagini che rimangono impresse nella nostra memoria per un tempo assai lungo, spesso possono non lasciarci mai ed è proprio da questo presupposto che l'associazione Films For Action ha stilato una lista di 500 film che possono cambiare il mondo. Per lo più documentari, molti conosciuti altri meno, essi riescono ad annidarsi nella mente dello spettatore creando in lui una sorta di coscienza che, secondo l'associazione: "può insinuarsi nei cuori e nelle menti delle persone e instillarvi dubbi, accendere passioni, ribaltare prospettive, l’arte può forgiare le menti con più efficacia della spada".

La settima arte ha il potere di educare e informare i cittadini, rendendo il singolo parte di una collettività informata capace di migliorare il mondo che ruota vorticoso e spesso indisciplinato. Il cinema che da sempre riempie gli occhi e l'anima di chi sa ascoltarlo e, ancora oggi dopo decenni, si fa portavoce di realtà il più delle volte sconosciute, diventa il mezzo per annientare il torpore rendendoci consapevoli.



QUI TROVATE TUTTI I FILM IN STREAMING >>> 500FILM

» ideals

 


Togliamo le bende al cinema.

Togliamoci le bende.

» sponsor



 
    

 

 

 

 

» about

 

Cinema Bendato

Manifesto

Redazione

Facebook

Twitter

Credits

Link

 

Contattaci

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.